ADR - Alternative Dispute Resolution

MEDIAZIONE

1. Cos’è la mediazione ?

È importante sapere:

  • La mediazione è un metodo alternativo per la risoluzione delle controversie stragiudizionali;
  • Obiettivo – raggiungere decisione vantaggiosa per entrambi le parti;
  • La mediazione si disciplina dalla legge.

La procedura:

  • La mediazione si svolge da un mediatore – una persona terza, indipendente e оbiettiva, istruita ed iscritta al Registro unico dei mediatori presso il Ministero della Giustizia;
  • La procedura è volontaria, ciascuna delle parti può esercitare controllo sulla procedura passante di fase in fase;
  • Vengono condotti incontri comuni ed individuali;
  • Gli avvocati e gli esperti delle parti possono intervenire a ogni fase della procedura;
  • La mediazione è possibile anche nell’andamento di una causa pendente;
  • Durante la procedura non decorre un termine di prescrizione.

2. Precedenze

  • Risparmio di tempo – viene chiaro quali sono le possibilità di risoluzione della controversia entro alcune ore;
  • Risparmio di mezzi finanziari – viene pagato un compenso аlla portata di ciascuna delle parti e più bassa dei compensi giudiziali;
  • La procedure è segretissima secondo la Legge di Mediazione.

3. È opportuna la mediazione per la Vostra controversia?

  • La procedura di mediazione è opportuna per ogni controversia commerciale o civile, in molti casi la procedura è ammissibile comunque per la risoluzione delle controversie amministrative.
  • In caso di dubbio che la mediazione sia applicabile al Vostro caso, Vi informiamo.